lunedì 4 agosto 2008

TEMPLARI VS PAPA


L'ordine dei templari fu sciolto nel 1307. Oggi gli eredi dei leggendari cavalieri insorgono e si rivolgono direttamente alla giustizia: "Il Pontefice riabiliti il nostro ordine".

La "Asociatiòn Orden Soberana del Temple de Cristo", ente regolarmente iscritto nel registro delle associazioni spagnole e che si presenta come erede dei cavalieri templari, ha stilato, nero su bianco, una vera e propria denuncia. Il nome dell'imputato è quello di Joseph Ratzinger, quale successore di Clemente V. La richiesta, oltre alla riabilitazione, è anche simbolica: viene chiesto anche "il riconoscimento dei beni sequestrati all'ordine all'atto dello scioglimento". Secondo i loro calcoli oggi ammonterebbero a oltre 100 miliardi di euro

Al momento la giudice spagnola ha respinto in prima istanza la richiesta: "non spetta a un tribunale del nostro tempo giudicare". E i templari hanno fatto ricorso in appello!

Maggiori info su R2 di oggi!

3 commenti:

mARCO ha detto...

E' SEMPLICEMENTE ASSURDO!

Aurelio ha detto...

Ricordo che qualche mese fa è uscito un libro con tutti i documenti del vaticano sul processo contro i templari...ma non ricordo il titolo. PEnso cmq fosse molto interessante.

Fabio Marchese Ragona ha detto...

Il libro è Processus Contra Templarios...ho scritto un post sull'argomento. Lo trovi qui

http://ilmarchesedelgrillo.blogspot.com/2007/10/processus-contra-templarios.html